giovedì 19 gennaio 2017

Piatto unico : Crema di zucca con spaghetti e scaglie di parmigiano

[Piatto unico – Light ]
Piatto unico diviso in due a base di crema di zucca

60 gr di spaghetti
200 gr di zucca
50 gr di parmigiano reggiano a scaglie
3 cucchiaini d’olio EVO
Sale, curry e prezzemolo

 Questa ricetta vuol essere uno spunto per variare l’abbinamento degli alimenti, cosa che diventa quasi necessaria quando si sta a dieta.
Le quantità descritte sono per la porzione indicata nel mio piano alimentare per il mio fabbisogno nutritivo. Voi, se siete a regime dietetico, attenetevi alle quantità indicate nel vostro piano alimentare :)

Chi sta a dieta sa sicuramente che le quantità delle verdure sono in netta maggioranza su tutto il resto.
Questo fa si che ci si trovi davanti dei veri e propri piattoni di ortaggi con accompagnati la paste e altro che siano proteine.

Oggi, per esempio, mi sono ritrovata un bel piatto di crema di zucca, che la pasta ci sarebbe affogata dentro se l'avessi usata tutta per condirla.
Così l'ho divisa in due parti : con una piccola quantità ci ho condito gli spaghetti, e l'altra l'ho mangiata come semplice crema che mi ha scaldato tanto con questo freddo.

Il procedimento è piuttosto semplice e veloce.
Dopo aver pelato la zucca e tagliato a tocchetti, l'ho fatta soffriggere leggermente in un pentolino con l'olio di oliva e l'aglio tritato.
Ho aggiunto un bicchiere d'acqua e un cucchiaino scarso di curry, e ho lasciato andare a cuocere fino a quando la zucca è risultata morbida. Ho quindi passato il tutto nel mix e, visto che era un po' liquida, ho rimesso la crema di zucca di nuovo sul fuoco a restringere un altro po'.

Nel frattempo ho cotto a parte gli spaghetti e li ho scolati al dente.

Impiattamento.
Sul fondo del piatto ho messo due piccoli mestoli di crema di zucca, ho adagiato sopra gli spaghetti, alcune scaglie di grana rotte con le mani a pezzetti e, in ultimo, ho spolverizzato con del prezzemolo tritato.
In un altro piatto ho messo la restante crema di zucca, il resto delle scaglie di parmigiano e ancora una spolverata di prezzemolo tritato.
In tutti e due i piatti ho infine aggiunto un cucchiaino di olio EVO a testa.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...