martedì 6 dicembre 2016

Video tutorial : Cake pops con latte condensato


Cake pops con latte condensato












Dosi per 6 cake pops :

-150 gr di pan di Spagna già pronto
- mezzo tubetto circa di latte condensato

Per glassare :
cioccolato bianco colorato più colorante rosso
cioccolato fondente
rapè di cocco, zuccherini colorati

          
Questa ricetta può essere anche di recupero. A  volte capita che avanza un po' di pan di Spagna quando si prepara una torta, oppure rimane un po' di ciambellone, che sia al cioccolato o neutro.
Eccovi allora la ricetta che fa al caso nostro : i cake pops. Sono delle piccole torte in stecco, come dei lecca lecca, che si possono glassare con la cioccolata ( come ho fatto io), oppure decorare con la pasta di zucchero.
In un'altra occasione ho già preparato questa ricetta, sostituendo però il latte condensato con la crema alle nocciole ( nutella).
Ecco, sì, un'altra particolarità di questi dolcetti è che la basa si può impastare con la crema alle nocciole, confetture, crema pasticcera o al cioccolato oppure, come ho fatto oggi, il latte condensato.

Vi spiego brevemente il procedimento :

Si mette in un contenitore il pan di Spagna avanzato e si sbriciola con le mani. A questo punto si aggiunge il latte condensato e si impasta fino ad ottenere una massa omogenea.
Formare ora delle palline ( possibilmente tutte dello stesso diametro), e posizionarle su un foglio di carta forno.
Sciogliere ora il cioccolato, immergere da un lato lo stecco e infilzare la pallina stando attenti a non andare fino in fondo per evitare di bucare sotto il dolce.
Questa pratica è utile per saldare lo stecco al dolcetto, così da agevolare poi l'operazione di glassatura.
Mettere i cake pops i frigo a far solidificare gli stecchi e quando saranno pronti, glassarli con la cioccolata. A questo punto sono due le alternative : lasciarli così oppure decorarli con gli zuccherini colorati, il rapè di cocco o qualunque decorazione di zucchero o cioccolata a piacere.
Una volta glassati sarebbe il caso di posizionare i cake pops in posizione verticale, magari infilzati su una base di polistirolo.
In mancanza di ciò, posizionare i dolcetti nuovamente sopra il foglio di carta forno e aspettare che il cioccolato si solidifichi per bene prima di staccarli e confezionarli.
E questo è tutto.
Spero la ricetta possa esservi da spunto per queste festività natalizie. I bambini ne andranno sicuramente matti. 

Se può esservi di aiuto, eccovi la video ricetta. 


Ciao! ^^ 
















Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...