martedì 15 marzo 2016

Spaghetti alla marinara

Martedì... speriamo sia di sole oggi.
Ieri, lontano da ogni previsione dell'app nel mio cellulare, si è messo a piovere verso le due del pomeriggio come...come non si vedeva da mesi.
Addirittura lampi e tuoni, da lasciarci un bel po' stupefatti.
Morale della favola : sto piena di panni da asciugare e altri che aspettano d'essere lavati e stesi.
Non ne esco più da questa situazione! :O :D
Pazienza và... Ce la farò! :P

Intanto vi aggiorno con una nuova  ricetta (vabè, nuova mica tanto...sono io che sperimento su di me nuovi accostamenti), leggera.

Nella composizione del mio menù del pranzo, all'inizio, pensavo di fare degli spaghetti semplici all'olio, e per secondo filetto di merluzzo con pomodori ciliegino, che mia suocera mi ha regalato la settimana scorsa.
Poi m'è venuto un lampo di genio : perchè non unire una parte del secondo agli spaghetti, così che funga da condimento?
Pensato, fatto. E devo dire che ho pranzato davvero con tanto gusto e pure somma soddisfazione, cosa che non guasta quando si sta a dieta.

Queste le dosi  per una porzione sulle 330 Kal circa :

- 60 gr di pasta del tipo spaghetti
- 100 gr di pomodorini del tipo ciliegino
- 50 gr di filetto di merluzzo surgelato
- 1 cucchiaino d'olio EVO
- cipolla q.b.
- prezzemolo e pepe a piacere

Dunque... Innanzitutto ho lavato per bene i pomodorini e li ho tagliati a tocchetti grossolani.
In un padellino ( meglio se antiaderente), ho aggiunto un cucchiaino d'olio EVO e un po' di cipolla tritata.
Ho fatto andare un po' a fuoco dolce, poi ho aggiunto i pomodorini e quasi subito anche il pesce, che era ancora surgelato.
Ho salato e ho lasciato cucinare coprendo con un coperchio.
Nel frattempo ho messo la pentola con dell'acqua sul fuoco e quando ha preso il bollore, ho buttato dentro gli spaghetti, che per mia comodità ho spezzato a metà.
Ovviamente l'acqua per la pasta va salata.
Una volta che gli spaghetti sono cotti, si scolano e si versano nella padella con il sugo.
Ho riacceso il fornello e a fuoco sempre dolce ho mantecato il tutto, spezzettando il pesce con la forchetta.
Infine ho aggiunto un'idea di pepe. Giusto un pizzico.
Non ho messo il prezzemolo perchè me ne sono dimenticata, ma penso che ci stia bene in questo tipo di piatti a base di pesce. Infatti, la prossima volta che mi preparerò questo buonissimo piatto, ce lo aggiungerò di sicuro.

 Spero di avervi dato un'idea per un primo piatto buono ed anche ipocalorico.
Altre ne seguiranno di sicuro.

Ciao!!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...