venerdì 29 gennaio 2016

Riso alla cantonese light

Continua la mia carrellata di ricette leggere, cosiddette light, più da piatto unico come in questo caso.
Devo dire che questa variante - mio pensiero - non ha niente di che invidiare alla ricetta tradizionale - che trovate anch'essa nel blog -.

Dunque partiamo dagli ingredienti ( dosi per una persona) :
- 60 gr di riso basmati ( io non l'avevo in casa e ho usato l'originario)
- 120 gr circa di piselli freschi o surgelati ( due cucchiai da minestra)
- 1 uovo
- 3 cucchiaini di olio EVO
- sale e pepe



La procedura per la preparazione è identica a quella del riso alla cantonese tradizionale :

Si sciacqua il riso sotto l'acqua corrente, poi si mette a cuocere in una pentola coprendolo d'acqua per un centimetro e mezzo sopra il suo livello.
Salate leggermente e cuocete per 15 minuti.
Nel frattempo sbattere l'uovo in una terrina, condite con poco sale e fate poi una frittatina sottile servendovi di una padella antiaderente unta con metà cucchiaino d'olio.
Una  volta cotta da ambo le parti, tirarla via dal fuoco, attendere che si freddi un po' e tagliarla quindi a striscioline.
Una volta cotto il riso e sbollentati anche i piselli, scaldare la padella wok, aggiungere il restante olio, quindi anche il riso e tutti gli ingredienti. Rimestare per un minuto circa, il tempo di amalgamare tutti gli ingredienti e, se occorre, aggiustare ancora di sale e di pepe.
Il piatto è pronto. Molto buono e saporito.


Per chi volesse, ecco il link della ricetta del riso alla cantonese tradizionale : http://dolcilandia.blogspot.it/2009/03/riso-alla-cantonese.html

Baci :*
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...