giovedì 20 novembre 2014

Casetta di Pan di zenzero

Ingredienti:

Per la ghiaccia:
  • 3 cucchiai colmi di zucchero a velo 
  • albume d'uovo q.b.

Come può una patita di pasticceria tornare a casa a mani vuote dopo aver visto, all'Ikea, lo stampo per la casetta di pan di zenzero?
Impossibile, direi. E difatti, dopo aver visto quella busta con dentro le varie formine, non ho resistito e senza pensarci due volte l'ho presa. 
E come si può resistere dal provare subito il neo acquisto? Impossibile anche questo!
Così, approfittando del compleanno del mio piccolo boy, ho preparato questa casetta-spogliatoio atleti, abbinata ai biscotti pallone da calcio e alla torta, ovviamente sempre a tema.

Procedimento.
Stendere il pan di zenzero, infarinare in superficie e sovrapporre gli stampi della casetta come da istruzioni nella confezione. 
Cuocere in forno come indicato nella ricetta del pan di zenzero, sfornare e lasciare raffreddare completamente e bene prima di continuare con la ricetta.

ATTENZIONE: Gli stampi dell'Ikea sono fatti in modo che i vari pezzi si uniscano principalmente ad incastro. Queste fessure, con la cottura, tenderanno a restringersi, quindi, una volta cotta e quando ancora i biscotti sono caldi, tagliare il biscotto in eccesso con un coltello affilato.
Mi raccomando, fate questa operazione quando ancora i biscotti sono caldi, perchè morbidi e così facili da tagliare. Se lo fate da freddo, quasi probabilmente si romperanno. Almeno questo è successo a me con alcuni pezzi e ho dovuto ripetere il procedimento da capo :(
 
Preparazione della ghiaccia reale.
In un recipiente aggiungere lo zucchero a velo e con una forchetta o frusta piccola, aggiungere l'albume d'uovo a piccolissime dosi, tipo un cucchiaio circa alla volta, finchè non otterrete un composto ben denso e sodo.
Mettere la ghiaccia così preparata in una sac à poche con beccuccio da scrittura (la fessura di fuoriuscita è strettissimo. In alternativa, utilizzare sac à poche usa e getta e tagliare la punta nella misura desiderata), ed utilizzatela per saldare i vari pezzi una volta incastrati tra di loro e per decorazioni varie a piacere.
In questo caso, l'ho utilizzata anche come collante per le decorazioni in pasta di zucchero poste sul tetto.










Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...