lunedì 13 febbraio 2012

Panini al latte


  • 250 gr di farina '00'



  • 250 gr di farina manitoba



  • 200 gr circa di latte tiepido



  • 25 gr di lievito di birra ( se fa freddo,altrimenti ne basta una meetà)



  • 100 gr di burro a temperatura ambiente



  • 8 gr di sale



  • 50 gr di zucchero




Preparare il lievitino facendo sciogliere il lievito in poco latte e unirvi un cucchiaio di farina;far lievitare per una mezzoretta buona. Adesso disporre a fontana le due farine,disporvi al centro tutti gli ingredienti ,compreso il lievito,e impastare per almeno 15 minuti (io ho accelerato questa operazione mettendo tutto nel mixer e poi ho impastato solo per 5 minuti).adesso si mette l'impasto a lievitare in una terrina coperta e al calduccio per 2 ore o finchè non raddoppia il volume. A questo punto la ricetta dice che si può lavorare l'impasto nuovamente dopo la prima lievitazione e farlo lievitare nuovamente,oppure,si fa come ho fatto io che ho formato un bel salsicciotto e tagliato a piccoli pezzi di 30 gr circa;nulla vieta di farli anche più grandi. Per ottenere dei panini dalla forma regolare e liscia,occorre mettere il pezzetto di impasto nella mano e stirare con i pollici portando l'impasto dal centro verso l'esterno e il basso;in questo modo tutte le imperfezioni finiranno sul fondo e non si vedranno. Adesso si pongono nella teglia foderata con carta forno,si spennellano con un uovo sbattuto ,e si lasciano lievitare coperti con un telo per un'altra ora .a questo punto non resta che cuocerli nel forno già caldo a 200 - 220 °c per pochi minuti ( nel mio forno ci sono voluti solo 7 minuti ),questo permette di cuocersi in fretta mantenendo la loro morbidezza. Appena sono belli coloriti,quindi,si sfornano e si lasciano raffreddare. Questi panini sono ideali per dei dolci tipici siciliani chiamati 'iris'.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...