domenica 25 dicembre 2011

Torta chantilly



Preparazione 90 minuti
Cottura 40 minuti solo per il pan di Spagna
Stampo circolare cm 22
Per 10/12 persone

Ingredienti pan di Spagna:

  • 20 gr di fecola di patate
  • 200 gr di zucchero
  • 5 uova
  • 160 gr di farina 00
  • 1/2 limone
Crema pasticciera:
  • 4 tuorli
  • 320 gr di latte
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 15 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 15 gr di fecola di patate
Per completare:
  • 550 gr di panna
  • 65 gr dizucchero a velo
  • riccioli di cioccolato bianco
  • bagna al maraschino
  • gelatina di albicocche
  • agrifoglio e ribes rosso.
Questa è la ricetta originale tratta dal mensile Più dolci.Io,come quasi sempre avviene,ho apportato delle modifiche che non hanno compromesso l'esito finale.
Ho utilizzato,dove richiesto,la vanillina invece della stessa di vaniglia;ho utilizzato la panna vegetale già zuccherata invece della panna fresca e dello zucchero a velo.Ed infine ho utilizzato le scaglie di cioccolato bianco invece dei riccioli e un decoro per dolci natalizio invece dell'agrifoglio e ribes che da me posso considerare introvabili.

Cominciamo con la descrizione originale della preparazione.

Pan di Spagna:montate a lungo le uova con lo zucchero fino ad ottenere una massa sostenuta (dovrà cadere a "nastro").Aromatizzate con la buccia grattugiata del limone,poi setacciate sul composto le farine mescolando delicatamente dal basso verso l'alto.Versate il composto nello stampo imburrato e infarinato e infornate a 180° per 35/40 minuti.Sfornate e sformate sulla gratella a raffreddare.

Crema pasticciera:portare a bollore il latte con i semi estratti dalla vaniglia e 30 gr di zucchero.Lasciate in infusione per 30 minuti,poi filtrate.In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero.Incorporate le farine,poi diluite con il latte filtrato,mescolate,ponete la crema sul fuoco e fatela addensare mescolando.Allontanate dal calore,coprite la crema con pellicola a contatto e raffreddate in frigo.

Crema chantilly: montate la panna con lo zucchero a velo.Prelevate 300 gr di crema pasticciera e unite 300 gr di panna montata (tenete da parte 100 gr di crema Chantilly per la decorazione).

Assemblaggio e copertura:pareggiate la torta,dividetela in tre dischi,pennellateli con la bagna e ponete il primo strato di pan di Spagna sulla gratella.Con una spatola distribuite la metà della crema Chantilly.Sovrapponete l'altro disco e ripetete l'operazione di farcitura.Adagiate l'ultimo strato di torta sulla farcia.Pennellate tutta la superficie della torta con la gelatina di albicocche calda.
Con l'aiuto di una spatola spalmate la panna montata rimasta ricoprendo tutta la torta (conservatene a parte 100 gr per il decoro in superficie).Fate aderire i riccioli di cioccolato ai bordi della torta.

Decorazione:in un sac à poche con bocchetta a stgella media ponete la panna montata rimasta;in un sac à poche con bocchetta tonda grande ponete la Chantilly rimasta.Ricoprite la superficie della torta alternando righe parallele di panna e di Chantilly.Conservate la torta in frigo.Guarnite i lcentro della torta con foglioline di agrifoglio e ribes.

Mie variazioni.
Ho usato uno stampo in silicone che mi ha risparmiato il passaggio di imburrare e infarinare la teglia comune.
Non ho fatto scaldare il latte per la preparazione della crema.
Il resto l'ho anticipato nella premessa.






Spero che questa ricetta sia di vostro gradimento.Con l'occasione vi auguro un felice e sereno Natale.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...