sabato 30 gennaio 2016

Scacciata siciliana







  • 2 kg di farina di semola rimacinata (Quella da panificazione)
    • 1 cubetti di lievito
    • vendita
    • acqua tiepida Quanto Basta
    • patate
    • spinaci
    • carne di maiale trita
    • cipolle
    • prosciutto cotto o salame tipo paesanella
    • formaggio grana
    • Formaggio fresco tipo primo sale
    • Olio d'oliva
    • Olio di semi
    • origano
    • peperoncino a piacere

    innanzitutto il riquadro preparare: preparare la farina con il lievito sbriciolato e il vendita sciolto in poca acqua tiepida; incominciare ad impastare aggiungendo man mano l'acqua fin when non si ottiene la pasta Una soda, ma non flaccida, e alla multa aggiungere l'olio d'oliva Nella quantita di 5 cucchiai.tagliare l'impasto una Porzioni e Formare dei panetti, e metterli a lievitare sotto un lenzuolo e una bella coperta.se volete cantategli also Una Ninna Nanna: d.
    lievitato Il pane, metterlo nel tavolo Sopra Uno strato di farina e spianarlo con il matterello in Una sfoglia non troppo sottile, diciamo un 7 millimetri e di forma Più o Meno rettangolare (diciamo Che bidogna basarsi Almeno sui 40 centimetri per lato, poi ognuno PUÒ Farla also Più grande), mettete la parte inferiore sopra il matterello e sollevarla affinchè si Possa Mettere sotto la carta forno (se usate e nuove Il forno a legna Sarà meglio oliare la carta) .a this punto condite Una Meta di ESSA con this successione d ' Ingredienti: grana formagio, cipolle (precedentemente appassite in padella con olio sale e pepe nero), patate tagiate a fette Più o Meno Sottili ma non troppo e ripassate in padella allo Stesso modo delle cipolle, Gli spinaci a crudo e Tagliati un piccoli pezzetti, la carne di maiale trita Sparsa un pò qua e un pò là, formaggio fresco tipo tuma, il prosciutto o salame paesenella, altro strato di cipolle, formaggio grana e olio d'oliva .chiudere portando la parte di pasta di Vuota sopra una Quella condita, saldare con le dita i Bordi e poi tariffa Una treccia portando l'impasto verso l'interno.pungere la parte superiore con Una forchetta e cospargere di olio di semi e origano.dritta in forno a 220 ° C fin when non Prendèra un colorito bel. Molto buona Così calda, ma ottima lasciata riposare Coperta con Una tovaglia e consumata tiepida o also fredda.moltoooooooo buona. buon appetito






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...