mercoledì 15 febbraio 2012

Torta annetta




Idee per il carnevale...

Pasta:
  • 500 gr di farina manitoba
  • 30 gr di lievito di birra
  • 250 gr di latte tiepido
  • 120 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 70 gr di burro
  • 1 uovo
Farcia:
  • 200 gr di confettura o crema pasticcera
  • 30 gr di burro per pennellare
Decorazione .
  • Zucchero a velo
Versate la farina in una ciotola,aprite la fontana al centro e sbriciolate il lievito. Unite un poco di latte e 2 cucchiaini di zucchero. Spolverizzate con farina,coprite con pellicola per alimenti e lasciate fermentare per 15 minuti in un luogo caldo. Riprendete la ciotola,unite il latte e lo zucchero rimasti,poi tutti gli altri ingredienti della pasta. Lavorate la pasta fino a quando è omogenea e si stacca dalle pareti. Coprite nuovamente la pasta e fate lievitare per 40 minuti. Trascorso il tempo di lievitazione,rilavorate energicamente,poi con il matterello sulla spianatoia infarinata,stendete la pasta allo spessore di 12 cm. Cn il tagliapasta incidete dei quadrati di 7 cm di lato che andrete a farcire con un cucchiaino di marmellata o di crema pasticciera. Congiungete i 4 angoli e chiudete ciascun quadrato. Ungete e infarinate uno stampo di 25 cm di diametro poi adagiatevi le palline di pasta ottenute una accanto all'altra ma ben distanziate tra loro. Lasciate lievitare per 30 minuti,poi pennellate la superficie con il burro fuso e infornate a 180 °c per 30 minuti,poi proseguite la cottura per altri 10 minuti con forno statico e calore solo sotto. Decorare con zucchero a velo.
Se non si capisse il procedimento, sappiate che è come per il Danubio : ognuno stacca una pallina e mangia.
P.s.
La ricetta è stata presa dal mensile 'più dolci' e trovate il tutorial nel mio canale youtube 

                                                        
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...