sabato 10 maggio 2008

Babà




Ingredienti per 16 babà :
Per il lievitino :
150 gr di farina 00
12 gr di lievito di birra fresco o disidratato
Acqua q.b. per formare il panetto

Secondo impasto :
150 gr di farina 00
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
25 gr di zucchero
Buccia grattugiata di un limone
3 tuorli d'uovo
125 gr di burro morbido tagliato a pezzetti
4 cucchiai di latte

Bagna al rum :
250 ml di Rum
400 gr di zucchero
Scorza di un limone
Mezzo litro di acqua



Procedimento :
Si inizia dal lievitino, aggiungendo il lievito di birra alla farina.
Si versa quindi la farina nella planetaria e si aggiunge l'acqua. Ho lasciato impastare bene, poi ho coperto il cestello con la pellicola e ho fatto lievitare per 30 minuti circa.
Trascorso questo tempo si aggiungono gli altri ingredienti :  il resto della farina, 1 pizzico di sale, la vanillina, lo zucchero, la buccia grattigiata di un limone, i tuorli d'uovo, il latte e infine il burro morbido a pezzetti.
Si avvia la macchina con la frusta a gancio e si lavora il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo ed elastico, che risulta quasi staccato dalle pareti della planetaria.
A questo punto si copre nuovamente con la pellicola per alimenti e si lascia lievitare fino al raddoppio del volume.
Si prende infine l'impasto, lo si lavora brevemente sulla spianatoia e lo si divide in 16 pagnottelle uguali.
Si trasferiscono le pagnottelle negli appositi bicchierini da babà, imburrati ed infarinati, e si lasciano nuovamente lievitare fino a quando l'impasto non avrà raggiunto i bordi degli stampi.
Poi si mettono a cuocere nel forno già caldo a 170° per 30 minuti circa o fin quando non avranno assunto un bel colore dorato tendente al nocciola.

Preparazione della bagna.
Si portano a bollore tutti gli ingredienti per 5 minuti. 
In un contenitore dai bordi alti si dispongono i babà punzecchiati con uno stuzzicadenti, così che la bagna possa essere assorbita per bene. Quindi si versa la bagna bollente sopra i babà e si girano spesso perchè il liquido venga assorbito uniformemente.
Dopo qualche minuti si dispongono i babà su una gratella e si farcisono con crema pasticcera o panna.
Io li ho farciti con la crema pasticcera. Ho praticato un taglio al centro arrivando fino a circa la metà del babà, e ho poi farcito con la crema aiutandomi con una sac à poche.
Volendo, si può completare la decorazione con una ciliegia candita.
Una volta farciti i babà si riposizionano in un vassoio dai bordi alti con all'interno la bagna avanzata, così che si mantengano morbidi e umidi.


Cliccando l'anteprima qui di seguito, si aprirà la video ricetta.
Un bacio e a presto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...