venerdì 23 dicembre 2011

Ravioli di pasta fresca





    • Spezzatino di carne o carne trita a piacere

    • Carote

    • Sedano

    • Cipolla

    • Un bicchiere di vermouth

    • Formaggio grana

    • Sale

    • Pepe

    • Concentrato di pomodoro

    • Olio d'oliva

    • 500 gr di farina '00'

    • 5 uova o al loro posto dell'acqua


    Preparare la pasta fatta in casa :disporvi la farina a fontana e fare un buco in centro,rompervi le uova ,aggiungere un pizzico di sale e un filo d'olio,impastare il tutto partendo dal centro e amalgamando le uova alla farina piano piano. Preparata la pasta lasciarla riposare coperta con un tovagliolo di stoffa .intanto prepariamo il ripieno :mettiamo a brasare in una padella con un filo d'olio le cipolle,il sedano,e le carote tagliate grossolanamente,aggiungiamo la carne ,saliamo pepiamo e aggiungiamo un pò di concentrato di pomodoro secondo il nostro gusto personale;lasciamo cuocere coperto per qualche minuti controllando ogni tanto;adesso aggiungere il vermouth e alzare la fiamma per fare evaporare l'alcol,portare a cottura. Adesso trasferire il composto in un mixer e ridurre a crema,aggiungere del formaggio grana sempre secondo i propri gusti. Se risultasse troppo morbido ,umido,aggiungere un pò di pangrattato. Adesso lasciamolo raffreddare in santa pace.


    Tiriamo fuori la nostra nonna papera ( la macchina per stendere la pasta ) e tiriamo la sfoglia ,io non amo farla troppo sottile e mi fermo quando la manopola della macchinetta arriva al 6,anche qui fate voi secondo come vi piace .mi raccomando di poggiare le sfoglie su una tovaglia infarinata;fatto ciò passiamo alla farcitura di questi ravioli :mettere la farcia dentro ad una sacca a poche a bocchetta liscia e spremerla sulla sfoglia in tante piccole porzioni (la foto spero vi aiuti ) ,adesso chiudete su se stessa la sfoglia e sigillare dapprima tra l'impasto e l'altro e poi la base;adesso si prenda la nostra rotellina dentata e si ritagliano i ravioli. Cuocere in acqua bollente e salata con l'aggiunta di un filo d'olio per non fare attaccare i ravioli durante la cottura. Condite come più vi piace.


    Buon appetito

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...