lunedì 16 maggio 2016

Triglie al limone





 Ciao!! Rieccomi qui dopo un bel po' di tempo di assenza.
Assenza dal blog, ma non assente dalla cucina, che da sempre è l'unico luogo che non chiude mai per ferie. :D

Prima di passare alla ricetta di oggi volevo chiedervi : il tempo, da voi, com'è?
Qui da me è... pazzo! :/
Premetto che non amo per niente l'estate, ma anche questo sali e scendi delle temperature è da sclero totale.
E poi il vento... sto odiando fortemente il vento in questo periodo. Sono due giorni che da me tira forte e porta freddo, ma appena si ferma un attimo, il sole picchia forte... >_<

Vabbè, lasciamo perdere il tempo e passiamo al piatto di oggi ( in realtà di un paio di settimane fa :P): triglie al limone.

E' un piatto molto semplice da preparare, ed anche molto leggero se si sta contenuti con l'olio.

Non darò dosi precise, perchè basta andare ad occhio.
Si avrà bisogno di :
- Triglie
- aglio q.b.
- Olio di oliva q.b.
- succo di limone q.b.
- sale
- prezzemolo

Innanzitutto vanno pulite, squamate ed eviscerate le triglie, se non lo ha fatto il pescivendolo.
Poi, in una padella ( se antiaderente è meglio), si versa un buon filo d'olio d'oliva e l'aglio, precedentemente pelato e tritato o tagliato grossolanamente, secondo i vostri gusti.
Fare soffriggere appena, appena a fuoco lento, poi aggiungere le triglie e lasciare andare per qualche minuto, rigirandole dall'altro lato appena avranno preso colore.
Versare a questo punto il succo di limone, salare e lasciar cuocere ancora, coprendo la padella con il coperchio, per altri 5, 10 minuti. La cottura dipende tutta dalla grandezza delle triglie : se saranno piccole, sicuramente ci vorrà molto meno tempo di quelle più grandi.
In ogni caso la cottura è davvero molto veloce. In 10 minutini si fa tutto senza problemi.
L'accortezza è quella di non far asciugare molto il fondo di cottura ( che al limite verrà alimentato con altro olio e limone), da versare sopra le triglie una volta servite, e con la quale ci si potrà fare una bella scarpetta con il pane.
In foto non si vede il fondo di cottura perchè questo piatto l'ho preparato per me, che stando a dieta non ho potuto darci dentro con l'olio :D
Ma il risultato è stato ugualmente buono, quindi ve lo stra-consiglio.

Vi abbraccio forte e alla prossima ricetta. :*




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...