lunedì 15 febbraio 2016

Panini all'olio




Premessa : ricetta tratta - e da me rivisitata - dal blog "Creando si impara" 

Per 20 panini da 90 gr:

 1,120 kg di farina 00; 
14 gr di lievito di birra;
120 gr di olio di olio di oliva;
 230 gr di latte;
 400 gr di acqua; 
24 gr di sale ;
olio di oliva per spennellare

Procedimento 
Fare un lievitino con 60 gr di farina, 60 gr di acqua e il lievito di birra : sciogliere il lievito nell'acqua, dopodiché impastare con la farina. Lasciare lievitare fino al raddoppio.
In un contenitore capiente ( o nella planetaria per i fortunati che ce l'hanno), versare la farina, il sale da una parte e il miele al suo opposto.
Ricordo che il sale non deve andare in contatto con il lievito, poichè potrebbe compromettere la lievitazione.
Sciogliere il lievito nel latte tiepido ed aggiungerlo alla farina.
Procedere con l'impastare energicamente.
Infine aggiungere l'olio e continuare ad impastare fino a quando non si sarà ben assorbito.
Coprire il contenitore con della pellicola per alimenti e lasciare lievitare l'impasto fino al raddoppio.
Dopo la lievitazione, riprendere l'impasto e dividerlo in porzioni da 90 gr circa.
Stenderle con un matterello in dischi non molto sottili, spennellarli con l'olio di oliva, arrotolarli una prima volta, ristenderli nuovamente con il matterello e arrotolarli nuovamente dandogli così la forma di panini allungati.
Io ho fatto anche delle pagnotte :P
Mettere i panini così formati a lievitare nuovamente e quando saranno raddoppiati di volume, spennellarli con un'emulsione di acqua e olio.
Infornare a 200° per 15/18 minuti circa, o fino a quando non si saranno ben dorati in superficie.


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...