lunedì 13 febbraio 2012

Pan di Spagna senza lievito per dolci


  • 6 uova
  • 225 gr di zucchero
  • 110 gr di fecola di patate
  • 115 gr di farina '00'
  • scorza grattuggiata di 1/2 limone o una fiala d'essenza
  • una bustina di vanillina a piacere


Dividere le uova dai tuorli .montare da una parte i tuorli con lo zucchero con la frusta elettrica per 15 minuti minimo,e fin quando ,alzando le fruste e lasciando cadere un poco di composto sul resto,il filo che cola "scriverà",cioè rimarrà per qualche istante sulla superficie del composto stesso. Montare adesso a neve ben ferma i bianchi d'uovo.

Adesso inizia la parte più delicata,ma non fatevi prendere dall'ansia,se mi seguirete non ci saranno problemi. Prendete un bel mestolo di legno con il dorso riverso verso l'alto (o una spatola),incorporate i bianchi d'uovo montati a neve con un movimento che deve essere regolare e continuo e procedere dall'alto verso il basso. Questa tecnica serve a far inglobare aria al composto e facilita poi la lievitazione naturale in forno. Sempre con questa tecnica si incorporano le due farine setacciate. Adesso trasferite il tutto in una tortiera dal diametro di 24 cm ,imburrata ed infarinata. Dritta in forno a 180 °c per 30 minuti circa. Il pan di spagna sarà cotto quando apparirà ben gonfio,dorato e ben staccato dai bordi dello stampo,si toglie dal forno e si lascia riposare per qualche minuto,poi la si sforma su una gratella o su un canovaccio e si lascia raffreddare.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...