sabato 30 dicembre 2017

[NUOVO POST ] Vernel Supreme | Donnad |Recensione




Ciao a tutte/i,
in questo nuovo post voglio aggiornarvi su com'è andato il test del nuovo ammorbidente Vernel Suprême dopo una settimana di utilizzo.
Innanzitutto, prima di proseguire, due cose :
-Primo : Vi rimando al post precedente dove vi parlo del sito Donnad, della candidatura al progetto e di cosa conteneva il kit che mi è stato recapitato a casa.
- Secondo : Riassumo le caratteristiche del nuovo ammorbidente Vernel Suprême ( tratte dall'articolo presente nel sito che cura la campagna informativa "Donnad" :
Questa nuova gamma di ammorbidenti ha due particolarità :
un profumo creato appositamente da profumieri francesi;
e la sua formula cremosa è stata arricchita con milioni di particelle emollienti, donando una morbidezza irresistibile al bucato.
------
Le mie considerazioni sul prodotto.
Innanzittutto, la prima impressione che ho avuto svitando il tappo del flacone, è di una profumazione dolce e delicata. Solitamente amo le profumazioni più decise per gli ammorbidenti, ma devo dire che la profumazione del Vernel Suprême versione Romance non mi lasciò insoddisfatta.
Certo però doveva ancora superare la prova più difficile, che è quella del post lavatrice.
E qui ho avuto alcuni dubbi all'inizio, poi conferme e infine anche rivalutazione.
Mi spiego meglio.
Parto dal presupposto che nel flacone sono ben spiegate dosi e quantità di prodotti per kilogrammi di bucato.
Quindi ho fatto alcuni tentativi variando le quantità per testarne l'intensità della profumazione e ciò che è venuto fuori ( che poi è un'ovvietà), è che maggior quantità di ammorbidente ho usato, maggior profumo poi ho sentito.
Ma la cosa che più mi ha lasciata stupita, sempre riguardo la profumazione, è che se magari il bucato non lo sentivo particolarmente profumato appena tirato fuori dalla lavatrice, lo stesso non è stato una volta asciutto. Infatti la scoperta piacevole è stata nel ripiegare gli indumenti e sentire una gradevole profumazione che andava a gradi, a seconda di quanto ammorbidente ho usato per alcuni capi lavati e per altri.
In ogni caso, la mia considerazione generale sulla profumazione è che è delicata, c'è e si sente ma non è decisa a tal punto da sentirsi in maniera preponderante.
Invece, ciò che mi ha lasciata pienamente soddisfatta è la capacità di rendere i capi morbidi già appena tirati fuori dalla lavatrice. Morbidezza che hanno mantenuto anche una volta asciutti e devo dire che è stato un vero piacere piegare i panni stamani.
La domanda ora è : lo ricomprerei?
C'è da premettere che prima ancora di essere stata scelta come tester, quando ancora la campagna di selezioni era aperta, vidi in un supermercato questa nuova linea di ammorbidenti e la prima cosa che feci fu quella di svitare il tappo dell'ammorbidente Suprême con il flacone viola per sentirne la profumazione e mi piacque molto.
Poi l'occhio cadde su ciò che in seconda ( o in prima, a seconda del criterio di valutazione), sul prezzo e anche questo non mi è dispiaciuto affatto.
Il costo era in linea con tutti gli altri ammorbidenti di marca lì presenti e molto abbordabile.
Ora non ricordo il prezzo preciso, ma era di molto al di sotto dei 3 €.
Quindi, per rispondere alla domanda, sì, lo ricomprerei ma amando provare sempre cose nuove, sicuramente comprerei le altre profumazioni per testarle tutte.
Pertanto, la mia impressione finale è positiva per gli aspetti nutritivi delle fibre e della morbidezza dei capi; è invece un "ni" per la profumazione perchè per mio gusto personale preferisco le profumazioni più decise, pur restando il fatto che, come detto, la profumazione c'è, è delicata e comunque si percepisce.
Spero di avervi fatta cosa gradita con questa recensione.
Fatemi sapere se anche voi avete provato la nuova linea di ammorbidenti Vernel Suprême e quali profumazioni vi piacciono di più.
Vi mando un caloroso abbraccio e al prossimo post.
Ciao!


#VernelSupreme #DonnaD
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...