lunedì 31 ottobre 2016

Crostata con confettura

Crostata per uno stampo di 22 cm ( 8 persone)
Pasta frolla :

  • 240 gr di farina 00
  • 120 gr di burro freddo a pezzetti
  • 1 uovo sgusciato ( circa 60 gr)
  • 12 gr di fecola
  • 100 gr di zucchero
  • mezzo cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 pizzico di sale
Per la farcitura :
300 gr di confettura a piacere

Preparazione :
Setacciare la farina con il lievito, la vanillina e la fecola. Aggiungere lo zucchero e al centro il burro freddo,
Cominciare ad amalgamare gli ingredienti formando grosse briciole.
Unite ora l'uovo ed impastare molto velocemente.
Ottenuto il panetto, avvolgerlo nella pellicola per alimenti e farlo riposare in frigo almeno 60 minuti.

Passato il tempo di riposo, tirare via dal frigo il panetto di pasta frolla e stenderlo con il matterello su di un foglio di carta forno infarinato, per uno spessore di circa 4 mm.
Capovolgere quindi la base sulla tortiera già imburrata ed infarinata e rifilare i bordi, che verranno messi da parte per essere usati dopo.

Riempite il guscio di pasta frolla con la confettura, spalmandola accuratamente in tutta la base.
Ora riprendete i ritagli di pasta frolla avanzata, riuniteli in un unico pezzo da stendere nuovamente e ritagliare poi in tante strisce che saranno incrociate sopra la crostata. In ultimo, richiudete verso l'interno i bordi in modo da formare un piccolo cornicione.

Ora cuocere in forno già preriscaldato a 180° per 35 minuti, ponendo la tortiere sul ripiano in basso per chi ha come me il forno che emana calore sia su che giù Viceversa, per chi dispone di un forno che può produrre calore anche solo nella parte inferiore, scegliere questa modalità per la cottura del dolce.

Cotta la crostata va lasciata raffreddare completamente prima di essere capovolta e sformata dallo stampo.

Se volete, ecco qui il video con tutti i passaggi:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...